Geologi.it-logo

Il sito dei geologi italiani

EUROWORKSHOP “MINERAL REPORTING STANDARDS”: INTRODUZIONE AI PRINCIPI E ALLA LORO APPLICAZIONE – 4-5 GIUGNO 2024

Il Consiglio Nazionale dei Geologi (CNG), in collaborazione con il Comitato Pan-Europeo per la Valutazione e Comunicazione delle Risorse e Riserve Minerarie (PERC) e la Federazione Europea dei Geologi (FEG), organizzano per il 4 e 5 giugno 2024 il corso on-line “Mineral Reporting Standards: Introduzione ai principi e alla loro applicazione”.
Il corso intende fornire una panoramica generale e approfondimenti sugli “Standard Internazionali Minerari”, per i professionisti che aspirano a esercitare il ruolo di “Competent Person”, per società minerarie, associazioni, istituzioni, enti regolatori e amministrazioni del settore minerario e ambientale, nonché per la comunità scientifica e del business minerario in generale.
Il corso sarà, infatti, rivolto principalmente agli stakeholders del settore minerario italiano, ma sarà aperto anche a tutte le istituzioni dell’UE e ad altri stakeholders internazionali interessati all’argomento.
Il corso porrà un’attenzione particolare ai materiali da costruzione, alle pietre ornamentali e ai minerali industriali, che rappresentano la maggior parte dell’attività mineraria in Italia.
Dalla fine degli anni ’80, la comunicazione pubblica (“Public Reporting”) dei risultati delle esplorazioni, delle risorse e delle riserve minerarie, è stata regolamentata da una serie di codici e standard internazionali, tra cui lo standard europeo PERC, il codice JORC (Australasia), la legislazione NI43 101 e gli standard di definizione e le linee guida delle «best practices» del CIM (Canada), il Codice SAMREC (Sudafrica), la guida industriale della SEC (USA) e altri ancora. Dal 1994, sotto l’egida di CRIRSCO (“Committee for Mineral Reserves International Reporting Standards”, https://www.crirsco.com/), si è avuta una grande collaborazione tra i principali enti coinvolti nello sviluppo dei diversi codici e standard sopramenzionati e un’evoluzione verso la standardizzazione della definizione dei termini chiave e delle modalità di applicazione da parte delle Persone Competenti (CP). Dal 2016, inoltre, è stata avviata la necessaria azione di collegamento tra i codici e gli standard CRIRSCO e la Classificazione UNFC (“United Nations Framework Classification for Resources”, https://unece.org/), utilizzati rispettivamente dall’industria per scopi commerciali e per la quotazione in Borsa e da enti regolatori e amministratori per la classificazione dei progetti e delle relative Licenze Minerarie.
Il corso fornisce un’introduzione ai principi alla base dei codici e degli standard minerari internazionali, con particolare riferimento allo standard Europeo PERC 2021 (https://percstandard.org/perc-standard/) e al ruolo e ai compiti delle Persone Competenti.
Per la frequenza del corso, sono attribuiti ai geologi iscritti all’Albo unico nazionale:
– 3 CFP per la giornata del 4 giugno 2024;
– 6 CFP per la giornata del 5 giugno2024.
L’erogazione del corso è prevista in lingua italiana, con traduzione simultanea delle relazioni in lingua inglese.
Le iscrizioni sono aperte fino al 19 maggio 2024 mediante collegamento al seguente link:

https://register.gotowebinar.com/register/8482507246982027871.

La quota di iscrizione è pari a € 90,00, con previsione del 30% di sconto per iscritti al CNG, aderenti ad associazioni FEG e membri PERC, nonché riduzione ad € 30,00 per gli studenti.
Le modalità di versamento della quota di iscrizione, da effettuarsi tra il 20 e il 22 maggio 2024 (a pena di inefficacia dell’iscrizione), saranno comunicate a mezzo e-mail a coloro che avranno effettuato la registrazione.
N.B. Il numero minimo dei partecipanti per l’attivazione del corso è fissato a 50 e, pertanto, l’evento non sarà erogato in caso di mancato raggiungimento di tale numero di iscrizioni, confermato dal pagamento della relativa quota, entro il 22 maggio 2024.

Altri Convegni & Corsi