Geologi.it-logo

Il sito dei geologi italiani

Modello di indagine per la valutazione della fattibilità del riuso delle acque reflue depurate

[featured_image]
Necessario login
Download is available until [expire_date]
  • Versione
  • Download 2
  • Dimensioni file 0.00 KB
  • Conteggio file 1
  • Data di creazione Febbraio 16, 2024
  • Ultimo aggiornamento Febbraio 16, 2024

Modello di indagine per la valutazione della fattibilità del riuso delle acque reflue depurate

Il manuale Modello di indagine per la valutazione della fattibilità del riuso delle acque reflue depurate è il risultato di una convenzioneriuso acque reflue stipulata dall’Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) con il Dipartimento di Ingegneria Civile, Architettura, Territorio e Ambiente (DICATA) dell’Università degli Studi di Brescia.

Il lavoro è stato svolto da un gruppo di lavoro interdisciplinare, essendo stati coinvolti esperti dei settori: Ingegneria sanitaria ambientale, Ingegneria idraulica, Agronomia. Il Modello consiste in una metodologia di valutazione, basata su indicatori e indici numerici, che consente di formulare un giudizio oggettivo sulla funzionalità degli impianti di depurazione e sulla fattibilità tecnico-economica del riutilizzo. Nel manuale la metodologia sviluppata (e descritta nel capitolo 2) è stata applicata e verificata su 10 casi studio. Il capitolo 4 (“Fattibilità tecnico-economica del riutilizzo”) riporta i risultati emersi dall’esame dei 10 impianti studiati, per evidenziare i punti di forza e le criticità. Infine, nel capitolo 5 vengono definiti i criteri per la redazione di un piano di monitoraggio della qualità delle acque recuperate e degli effetti ambientali/vantaggi derivanti dal riutilizzo.

Categoria: idrogeologia, manuali, varie
Autore: ISPRA